A.D.A. – Associazione Donne dell’Aria

logo adaA.D.A. è l’Associazione Donne dell’Aria, fortemente voluta da Fiorenza de Bernardi.

E’ la naturale evoluzione dell’API (Associazione donne pilota – vedi il collegamento alla Storia delle associazioni, in questa pagina) destinata a coinvolgere le donne che fanno parte della famiglia aeronautica. Mentre nelle API soltanto le donne con brevetto di pilota si associavano, ora, con l’ADA, tutte coloro che occupano varie posizioni nei settori dell’ aviazione civile o militare, hanno la possibiltà di iscriversi e lavorare per lo scopo dell’Associazione, che è il seguente:

1. Affermare e sostenere la presenza delle donne nell’Aviazione nazionale ed internazionale, a tutti i livelli.

2. Favorire la conoscenza, la solidarietà e lo scambio di informazioni tra le donne di ogni settore dell’Aviazione, anche promuovendo attività, manifestazioni, seminari, borse di studio.

3. Favorire la diffusione della cultura del volo nel Paese.

4. Essere di stimolo alle istituzioni da cui dipendono le attività aeronautiche, collaborando con esse mediante idee e progetti, per migliorare la situazione dell’Aviazione civile nel Paese.

L’A.D.A. è ente di diritto privato, senza fini di lucro, libero ed apartitico che svolge la sua attività in ambito nazionale ed internazionale. E’ iscritta all FEWP (Federation of European Women Pilots).

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!